Comune di Roccabruna - www.comune.roccabruna.cn.it

 

Sport \ Mountain bike


Pedalare nei boschi di Roccabruna
con il mountain bike.


La strada dei cannoni al Colle della Ciabra

LA STRADA DEI CANNONI
DIFFICOLTÀ: media
LUOGO DI PARTENZA: Sant’Anna di Roccabruna
LUOGO DI ARRIVO: Colle di Sampeyre:
PERIODO: da Giugno a Settembre-Ottobre

Da Sant’Anna di Roccabruna si sale al colle di Valmala per seguire una strada in quota che, spostandosi ora parallelamente e ora attraversando lo spartiacque Valle Maira-Valle Varaita, giunge fino al Colle di Sampeyre. Questa strada, che parte dalla Colletta di Rossana, è meglio conosciuta come “la strada dei cannoni”; essa fu rimaneggiata negli anni Trenta ricalcando un precedente itinerario costruito dagli ingegneri dell’esercito piemontese nel 1744 per arginare la campagna dell’armata franco-spagnola. Notevole è il panorama che si può godere durante tutto l’itinerario fino al Colle di Sampeyre, e da qui si può proseguire ancora per il Colle della Bicocca.

S.ANNA m. 1252 - COLLE DELLA CIABRA m 1723 - MONTE ROCCERÈ m 1831
LUOGO DI PARTENZA E DI ARRIVO: Sant’Anna di Roccabruna

Dal piazzale di S. Anna si imbocca la strada sterrata in salita a destra e la si percorre fino all’incrocio (zona Duret - pian Albre). Circa 50 metri primi dell’incrocio restano le tracce di un’antica cava d’oro. Dall’incrocio si prosegue sulla sinistra lungo la strada e poi su un sentiero si raggiunge la strada militare e il colle della Ciabra; dal colle Ciabra è possibile raggiungere la vetta del monte Roccerè, dove è stata eretta una croce.

Monte San Bernardo dal Bulu
Foto Diego Garnero

 
Pagina visitata 8.829 volte.
- Torna a Inizio Pagina -