Revocato lo stato di massima pericolosita' per gli incendi boschivi - resta il divieto di abbruciamento di materiale vegetale su tutto il territorio regionale fino al 31 marzo

Dettagli del documento

Data:

venerdì, 11 marzo 2022

DIVIETO ABBRUCIAMENTI

Descrizione

E’ stato revocato, martedì 8 marzo c.a., lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi in base alle condizioni meteorologiche attuali e previste dall’Arpa Piemonte. La Regione ha mantenuto però in vigore fino al 31 marzo il divieto di abbruciamento di materiale vegetale su tutto il territorio regionale.
Restano infatti le condizioni di siccità e quindi è raccomandata la massima attenzione per evitare azioni che possano innescare incendi e favorirne la propagazione. In caso di avvistamento di un incendio boschivo si ricorda di chiamare sempre il 112, fornendo informazioni il più possibile precise per contribuire in modo determinante a limitare i danni all’ambiente.

Creazione

Inserito sul sito il venerdì 11 marzo 2022 alle ore 08:57:32 per numero giorni 766

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri