Prassi e documenti necessari per convivenze di fatto

Servizio Attivo

Dettagli del documento

A chi è rivolto

Coppie che convivono legalmente o intendono registrare la loro convivenza di fatto

Descrizione

Il servizio consente a coppie non sposate di registrare la loro convivenza di fatto in modo ufficiale e ottenere un certificato che attesta lo stato di convivenza. Questo può essere richiesto per vari scopi legali e amministrativi.

Come fare

...

  1. Contattare l'Ufficio competente per fissare un appuntamento.
  2. Compilare un'apposita domanda di registrazione di convivenza di fatto.
  3. Presentare un documento di identità valido per entrambi i conviventi.
  4. Fornire eventuali documenti aggiuntivi richiesti dall'Ufficio.

Cosa serve

  1. Documento di identità valido per entrambi i conviventi.
  2. Domanda di registrazione di convivenza di fatto.
  3. Eventuali documenti aggiuntivi richiesti dall'Ufficio.

Cosa si ottiene

Un certificato ufficiale di registrazione della convivenza di fatto, che può essere utilizzato per scopi legali e amministrativi.

Tempi e scadenze

È consigliabile contattare l'Ufficio competente per conoscere i tempi stimati.

Quanto costa

È importante informarsi presso l'Ufficio competente in merito ai costi associati al servizio.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile in modalità fisica, presso l'Ufficio competente, dove le coppie possono presentare la domanda di registrazione di convivenza di fatto di persona.

Puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Prenota appuntamento

Ulteriori Informazioni

Ultimo aggiornamento

Ultima modifica avvenuta il lunedì 25 settembre 2023, 09:46

Creazione

Inserito sul sito il lunedì 25 settembre 2023 alle ore 08:54:00 per numero giorni 160

Condizioni di servizio

Rivolgersi all'Ufficio competente

Pagina aggiornata il 25/09/2023

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri